Chetoni di Lampone

Se tutti conoscono il lampone, lo stesso non si può dire del chetone di lampone, il composto fenolico che dà l'odore e il sapore a questa piccola bacca apprezzata da tutti. Ma non è né per il suo odore né per il suo aroma che il chetone di lampone è così popolare oggi... scopriamo le virtù di questo composto dimagrante!

Origine

Il chetone del lampone è un composto fenolico della pianta del lampone, che viene utilizzato nell'industria alimentare per aromatizzare diversi alimenti con un gusto di lampone, come il gelato, la pasticceria o le bevande. Deriva dagli acheni (piccole bacche dei lamponi), dove si trovano i polifenoli.

Il suo uso sotto forma di integratori alimentari non è nuovo, dato che è stato commercializzato per la prima volta negli anni '60. Ma è stato nel 2012 che è diventato popolare, in seguito all'intervento del Dr Oz, una personalità americana, nel suo show televisivo. Il chetone di lampone è ora uno degli integratori alimentari dimagranti più commercializzati.

Fonti alimentari

Il chetone di lampone è un potente antiossidante naturale derivato dai lamponi, naturalmente, ma anche da altre bacche come mirtilli o more, o da frutti come mele, pesche, kiwi o uva. Ci vuole 1 chilo di lamponi per estrarre tra 1 e 4 mg di chetone di lampone. Il costo di estrazione dai lamponi puri è quindi molto alto, in linea con il prezzo di questa piccola, gustosa e fragile bacca. Di conseguenza, molti laboratori lo producono sinteticamente a un costo inferiore da altri frutti meno costosi che lo contengono.

Benefici e virtù

Soppressore naturale dell'appetito

La struttura chimica del chetone del lampone è molto vicina a quella della capsaicina, un alcaloide che si trova nel peperoncino, noto per le sue proprietà soppressive dell'appetito. Il chetone di lampone (o capsaicina) invia il messaggio di sazietà all'ipotalamo attraverso la leptina, l'ormone della pienezza e della sazietà. Il chetone di lampone permette quindi di sentirsi sazi più rapidamente, e quindi di ridurre naturalmente il volume della ciotola di cibo e la quantità di calorie assorbite.

Per un'efficacia ottimale nella perdita di peso, è tuttavia essenziale riequilibrare contemporaneamente la propria alimentazione e praticare un'attività fisica regolare.

Aumenta la lipolisi (effetto brucia grassi)

È di nuovo la sua somiglianza con la capsaicina che fa sì che il chetone di lampone permetta al corpo di aumentare leggermente la sua temperatura corporea e quindi il suo dispendio calorico. E chi dice aumento del dispendio calorico, dice accelerazione della perdita di peso.

Inoltre, la leptina, la cui secrezione è stimolata dal consumo di chetone del lampone, oltre al suo effetto soppressivo dell'appetito, ha anche un'azione sulle cellule adipose (cellule di grasso) impedendo il loro stoccaggio. Altri due ormoni sono coinvolti nel metabolismo dei grassi e la loro secrezione è stimolata dal chetone del lampone: la noradrenalina, che promuove il rilascio del grasso contenuto nelle cellule adipose, e l'adiponectina, che stimola la lipolisi (distruzione del tessuto adiposo) per ottenere energia utilizzabile dal corpo.

Uno studio del 2013 (1) condotto in doppio cieco su un gruppo di persone obese, ad alcune delle quali è stato dato un integratore alimentare contenente chetone del lampone, caffeina, zenzero e capsaicina, ha mostrato risultati molto positivi in termini di perdita di grasso e circonferenza della vita.

Ridurre il diabete di tipo 2

L'adiponectina, secreta dal corpo quando si consuma il chetone di lampone, ha anche un effetto sulla resistenza all'insulina. Aiutando a ridurre la produzione di glucosio e ad abbassare i trigliceridi nel sangue, aumenta la sensibilità all'insulina e riduce il rischio di diabete di tipo 2.

Rallentare gli effetti dell'invecchiamento

Se non è questo l'effetto che viene proposto dai produttori di integratori alimentari di chetone di lampone, quest'ultimo è soprattutto un antiossidante potente, che protegge le cellule dall'effetto deleterio dei radicali liberi e rallenta gli effetti dell'invecchiamento precoce.

Posologia

Per beneficiare degli effetti dimagranti del chetone del lampone, è necessario un minimo di 100 mg di prodotto grezzo al giorno. La dose da non superare è fissata a 500 mg al giorno.

Si raccomanda di prendere gli integratori di chetone di lampone prima dei pasti principali, in modo che gli effetti sazianti e brucia-grassi siano efficaci e ottimali.

Effetti collaterali e controindicazioni

La US Food and Drug Administration (FDA) classifica il chetone del lampone come "generalmente sicuro".

Tuttavia, a dosi elevate, si dice che il chetone del lampone causi una forte secrezione di noradrenalina, che può aumentare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, quindi è importante seguire i dosaggi indicati. 

Il consumo di chetone del lampone è anche controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento.

Riferimenti

1.Lopez HL et al., “Eight weeks of supplementation with a multi-ingredient weight loss product enhances body composition, reduces hip and waist girth, and increases energy levels in overweight men and women,” Journal of the International Society of Sports Nutrition, vol. 10, no. 1 (April 19, 2013): 22

I nostri prodotti in contenitori

Lise Lafaurie - Diététicienne et nutritionniste

Lise Lafaurie

Dietologa e nutrizionista, amante della vita e ho la vocazione a rispolverare la visione austera e vecchio stile della dieta tradizionale. Autrice del blog "Le Patatine Verdi", il motto che mi è caro "se fa bene alle mie papille gustative, fa bene al mio corpo".

  • Summary
Active Burner - Brucia Grassi